Contro Cento arriva la prima vittoria in trasferta della stagione!

Contro Cento arriva la prima vittoria in trasferta della stagione!

Gli Stings conquistano la prima vittoria “on the road” a San Lazzaro di Savena contro la Baltur Cento vincendo 65-70.
I padroni di casa iniziano il match con Moreno, Mays, Reati, White e Benfatto, mentre coach Finelli risponde con Vencato, Veideman, Raspino, Ghersetti e Morse.
Inizio positivo dei virgiliani che al 4′ si portano sul 4-12 con Morse subito protagonista sotto canestro. I ferraresi impattano sul 12-12 al 7′ con Mays e White che scaldano la mano. La gara procede punto a punto sino al termine del primo periodo (20-19) con le squadre anche un po timorose vista l’importanza della gara.
Ad inizio secondo quarto Ferrara segna da tre punti ma rispondono White e Reati. Regna l’equilibrio con continui botta e risposta da parte delle due squadre fino al 32-33 del 14′. Da qui la Baltur piazza un parziale di 9-0 firmato dai soliti White e Reati. Gli Stings però sono bravi a non mollare e si rifanno sotto con sei punti consecutivi di Morse. Reati segna da tre prima dell’intervallo lungo e manda le squadre al riposo sul 44-39.
Al rientro in campo la Pompea è subito pronta e con un parziale di 0-8 torna in vantaggio (44-47) con i canestri di Raspino, Maspero e Morse. La gara torna punto a punto ma con Mantova sempre in leggero vantaggio con Veideman protagonista in attacco. La bomba di Gasparin porta Cento a -1 (55-56) e il terzo periodo si chiude così perche Raspino non trova il canestro nell’ultimo tiro.
Anche l’avvio degli ultimi 10′ è favorevole agli ospiti che si portano subito sul 55-62 con Visconti che si sblocca insaccando una tripla. Veideman mette la bomba del 57-65 al 33′, gli attacchi faticano e la Baltur si porta a -4 al 35′ (61-65) con Gasparin e White. Non si segna per due minuti e a muovere di nuovo il tabellone ci pensa Ghersetti dalla lunga distanza che riporta gli Stings a +7. Gasparin fa 2/2 ai liberi, Morse fa 1/2 e a 35″ dal termine il punteggio è 63-69. Benfatto regala le ultime speranze ai padroni di casa segnando da due ma l’1/2 dalla lunetta di Veideman chiude la gara a 11″ dal termine.

Baltur Cento-Pompea Mantova 65-70
(20-19; 44-39; 55-56)
Baltur Cento: White 24, Reati 18, Chiumenti 9, Gasparin 7, Benfatto 4, Mays 3, Moreno, Ba n.e., Fioravanti n.e., Pasqualin n.e., Ebeling n.e., Manzi n.e.. All. Benedetto
Pompea Mantova: Morse 25, Veideman 21, Raspino 10, Maspero 4, Ghersetti 3, Visconti 3, Ferrara 3, Poggi 1, Vencato, Andrea Albertini n.e.. All. Finelli

2019-08-06T16:33:38+02:00