Che Pompea! Il girone di ritorno si apre con una bellissima vittoria su Piacenza!

Che Pompea! Il girone di ritorno si apre con una bellissima vittoria su Piacenza!

La sfida tra le due formazioni appaiate al terzo posto in classifica a 16 punti se l’aggiudica Mantova che raggiunge Forlì al secondo posto. Ottimi Stings che, in una caldissima Grana Padano Arena, aprono nel migliore dei modi il girone di ritorno.
Nei primi minuti di gara Piacenza fa subito vedere di che pasta è fatta (4-8 al 4′) con i padroni di casa non molto fluidi in attacco. Hall con una tripla da distanza siderale regala il massimo vantaggio all’Assigeco (11-20), Ghersetti risponde dai 6,75 e dopo i primi dieci minuti il punteggio è 14-20. La Pompea prova a rifarsi sotto con Ghersetti, Clarke e Lawson jr. ma la formazione ospite regge l’urto e mantiene il vantaggio con Ferraro e Ogide (21-28 al 14′). Da qui i virgiliani piazzano un parziale di 12-0 con due bombe consecutive di Clarke per il sorpasso che fanno impazzire il pubblico di casa. Ghersetti segna da tre il 38-34, Hall fa 2/2 ai liberi che manda le squadre all’intervallo sul 38-36.
Al rientro dalla pausa lunga entra in campo una mostruosa Pompea che in otto minuti realizza un parziale di 23-4 (61-40 al 28′) che indirizza in maniera decisa la partita. Le triple di Rota e Santiangeli chiudono il terzo parziale sul 61-46. Nell’ultimo quarto però la musica non cambia e i padroni di casa allungano sempre di più le mani sui due punti in palio; Maspero da due, Ghersetti da tre e Maspero da tre aprono con un 8-0 gli ultimi dieci minuti di gara. L’attacco della Pompea gira bene e la difesa è super concedendo all’Assigeco solo sei punti nell’ultima frazione. Sarto infila due triple e i ragazzi di coach Finelli toccano il massimo vantaggio sul +28 (78-50). La gara si chiuderà poi 78-52 con la festa della gremita Grana Padano Arena.
Gli Stings non si fermano e torneranno in campo sabato 28 dicembre a Milano contro i padroni di casa dell’Urania.

Pompea Mantova-Assigeco Piacenza 78-52
(14-20; 38-36; 61-46)
Pompea Mantova: Ghersetti 18, Clarke 17, Lawson jr. 12, Raspino 9, Sarto 8, Visconti 5, Maspero 5, Ferrara 4, Poggi, Colussa, Epifani, Vigori n.e.. All. Finelli
Assigeco Piacenza: Santiangeli 16, Hall 8, Ogide 7, Gasparin 6, Molinaro 4, Rota 4, Ferraro 3, Piccoli 2, Ihedioha 2, Montanari n.e., Faragalli n.e.. All. Ceccarelli

2019-12-23T12:23:44+02:00