Intervista alla guardia Riccardo Visconti, confermato in maglia Stings

Intervista alla guardia Riccardo Visconti, confermato in maglia Stings

– Vestirai biancorosso per la seconda stagione consecutiva. Come hai preso la scelta di restare?
“Il clima familiare che ho trovato a Mantova ha avuto la meglio nella mia scelta, dai compagni, alla Società e al coach. Sentirmi voluto ha sicuramente influito tanto ma soprattutto, al di là di quello, la mia era una scelta difficile perché non poteva essere solo di cuore ma dovevo trovare un ambiente che potesse permettermi una crescita costante e mi è sembrato proprio che Mantova sia il posto giusto dove continuare il mio progetto.”

– Cosa ti aspetti dalla stagione 2019/20, sia dal punto di vista personale che di squadra?
“Mi aspetto di ripartire dalla chimica che avevamo creato l’anno scorso. Penso che sia la prima cosa su cui puntare, il resto viene di conseguenza. Sostanzialmente mi aspetto di divertirmi come ho fatto l’anno scorso perché divertendosi le cose si fanno meglio.”

– Come ti sei trovato in questo primo anno a Mantova?
“Molto bene perché come già avevo detto non venivo da un momento bello quando sono arrivato e nonostante questo ogni singola persona che ho incontrato mi ha spinto e motivato a dare il meglio e a cercare sempre di migliorare ancora di più… e io queste cose non le dimentico mai.”

– Come stai passando l’estate? Allenamenti? Vacanze?
“Dopo 3 settimane di raduno con la nazionale, sono stato convocato alle Universiadi a Napoli che sono terminate il 12 luglio. Dopo di che mi sono preso due settimane di relax viaggiando, sono stato alle Mauritius e a Dubai, facendo un salto anche ad Abu Dhabi. Tranquilli che ho visitato bene anche le palestre degli hotel. 😂 Ora si ricomincia anche perché non riesco più a stare senza palla. 😂”

– Un saluto per i tifosi degli Stings?
“Un saluto a tutti, non vedo l’ora di rivedervi e di puntare a passare delle emozioni come quelle dell’anno passato… e mi raccomando abbonatevi che insieme si fa la differenza! Un abbraccio.
P.s. Un saluto speciale a chi ha votato la divisa che ha vinto, era anche la mia preferita e non vedo l’ora di usarla!!”

2019-08-06T16:33:35+02:00