Prima gioia per la Staff Mantova, vittoria casalinga contro Capo d’Orlando

Gli Stings muovono la propria classifica ed ottengono i primi due punti della stagione regolare battendo Capo d’Orlando alla Grana Padano Arena.
Inizio positivo per i siciliani (2-6) ma la reazione biancorossa è immediata e, grazie anche ad un parziale di 16-2, i primi dieci minuti si chiudono 27-18. Gli ospiti non ci stanno toccando anche il -4; nel finale del primo tempo i virgiliani allungano nuovamente per il 40-33 della sirena di metà gara.
L’Orlandina ci prova subito al rientro in campo raggiungendo il -2 sul 40-38. La risposta della Staff non si fa attendere ed il divario torna a dilatarsi, 58-49 al termine del terzo quarto. Nel periodo conclusivo i padroni di casa sono bravi a tenere a distanza Capo d’Orlando e le due bombe consecutive di Cortese e James chiudono virtualmente la gara al 38′ sul 74-61. Il tabellone a fine gara recita 81-70 per gli Stings che possono esultare per la prima vittoria in campionato.

Staff Mantova-Orlandina Capo d’Orlando 81-70
(27-18; 40-33; 58-49)
Staff Mantova: James 24, Cortese 17, Weaver 12, Bonacini 11, Ghersetti 10, Infante 3, Ferrara 2, Maspero 2, Ziviani, Mirkovski n.e., Albertini n.e., Flan n.e.. Coach: Di Paolantonio
Orlandina Capo d´Orlando: Floyd 24, Fall 14, Johnson 13, Taflaj 9, Gay 7, Moretti 2, Bellan 1, Lagana, Del Debbio, Triassi. Coach: Sodini

2020-12-11T12:11:34+02:00