Primo ritrovo per Academy Stings San Pio X Mantova

Si è svolto nella mattina di domenica 21 giugno presso la Tensostruttura di via Manzoni a Mantova, il primo ritrovo per i ragazzi dell’Academy San Pio X Mantova. Il Progetto di Settore Giovanile si affianca a quello dell’Academy Stings già presente a Sustinente, senza sovrapporsi ad esso, ma integrandone la forza e la volontà di far eccellere giovani cestisti locali.
A presiedere i due allenamenti (entrambi con otto atleti presenti sul campo di gioco, come da normativa FIP), era presente l’intero staff della Serie A2 Stings (l’Head Coach Emanuele Dipaolantonio, con gli Assistenti Matteo Cassinerio e Stefano Purrone), coaudivati dall’Allenatore del San Pio X Marco Borretti (Assistant Coach di Cassinerio nella C Silvern e nell’Under 18).
Una bella occasione per ritrovarsi e per lavorare sui fondamentali individuali, oltre che per illustrare ai ragazzi l’ambizioso Progetto messo a punto insieme da Stings e da San Pio X Mantova per cercare di far eccellere i migliori talenti dei gruppi 2003/04/05.
“Questa è una giornata storica sia per gli Stings, che per il San Pio X Mantova. Si inaugura un nuovo percorso per ragazzi e famiglie. Un percorso virtuoso che accompagnerà questi giovani talenti al mondo senior, attraverso l’esordio in C Silver e la competizione al massimo livello giovanile possibile. San Pio X ha un grande settore Minibasket e Giovanile. Sarà nostro compito come Stings prendere per mano questi ragazzi ed accompagnarli al piano superiore, cercando di mantenere inalterata la grande passione per la pallacanestro che il mondo San Pio X ha trasmesso loro in questi anni di lavoro in palestra.”
Prossimo appuntamento per l’Academy San Pio X Mantova è stato fissato all”inizio del ritiro precampionato, che, a causa dello norme collegate alla pandemia, non sono state ancora dichiarate dalle autorità competenti e dalla FIP.

2020-06-22T11:39:23+02:00