Sabato 28 dicembre si chiude il 2019 della Pompea con la trasferta a Milano!

Sabato 28 dicembre si chiude il 2019 della Pompea con la trasferta a Milano!

15^ giornata girone Est
Urania Milano-Pompea Mantova
Sabato 28 dicembre 2019 – ore 20:30
Campo di gioco: Allianz-Cloud PalaLido, Piazza Stuparich, 1 Milano

Arbitri: Bartoli, Wassermann, Tarascio

Tommaso Raspino:
“Penso che dalla partita del girone di andata contro Milano, abbiamo acquistato più consapevolezze dei nostri mezzi e del modo in cui dobbiamo affrontare tutte le partite. Spero che siamo riusciti a fare tesoro dei nostri errori per non ripeterli più. L’entusiasmo non ci è mai mancato, sicuramente è cresciuto con i buoni risultati e capendo che si sta facendo bene qualcosa. Il mio accoppiamento con Raivio sarà molto importante, sarà mio compito cercare di limitarlo il più possibile essendo la principale ‘bocca da fuoco’ degli avversari in addizione al suo talento a rimbalzo e negli assisit che lo rendono un giocatore totale. Milano è una squadra che ha dimostrato di poter vincere e perdere contro chiunque. La sua posizione in classifica risente del suo andamento altalenante che non ha trovato continuità nei risultati, però ha vinto su tanti campi difficili e a maggior ragione le partite in casa si affrontano con un o spirito diverso perché c’è anche la componente della cornice da non sottovalutare, che portano motivazioni extra.”

Alessandro Finelli:
“Sicuramente dalla partita di andata con Milano abbiamo imparato molte cose. Dal punto di vista della preparazione della gara siamo in una routine di una squadra che sta bene, che ha entusiasmo, che vuole preparare la partita nel migliore dei modi sapendo che andremo su un campo difficile. Il fattore campo per loro sarà importante: il PalaLido nelle ultime gare era pieno di tifosi. Milano ha ottenuto delle vittorie importanti; stiamo parlando di una squadra forte che potrebbe avere tranquillamente i nostri punti in classifica se non fosse stato per alcune gare perse nel finale. Milano si appoggia sulla leadership dei due italiani Sabatini e Montano, esperti della categoria e con grande forza caratteriale e talento… Da questa coppia nasce la loro pericolosità offensiva. Poi c’è l’americano Raivio sul perimetro che è il leader offensivo che andrà limitato e sotto canestro Lynch, giovane, con un fisico importante e grande padronanza del corpo dentro l’area che lo rende intimidatore e pericoloso. Sarà una partita importante per noi.”

Media:
La gara sarà visibile in diretta e on demand in abbonamento su LNP TV Pass.
Aggiornamento live sui social Facebook, Instagram e Twitter degli Stings.

2019-12-27T11:02:40+02:00