Sconfitta per la Pompea a Udine nella prima trasferta della stagione

Prima trasferta stagionale della Pompea Mantova sul campo di una delle favorite del campionato 2018-19, la Apu G.S.A. Udine.
Starting five biancorosso con Vencato, Morse, Ghersetti, Warren e Raspino a vedersela con gli udinesi Cortese, Penna, Simpson, Powell e Pellegrino.
I primi minuti sono di Simpson ma Morse e Raspino rispondono con buone iniziative vicino al ferro. Dopo 4’ il tabellone dice 10-8.
Le fiammate di Powell danno il primo strappo al match; i padroni di casa tirano con ottime percentuali da 2 punti arrivando anche al +10. Visconti e Ghersetti accorciano ma Simpson chiude il quarto con la bomba del 26-18.
5 punti consecutivi di Cucci aprono la seconda frazione con i nostri ragazzi che tornano subito a contatto (31-29 a 6’ dall’intervallo).
Spanghero e Pinton si mettono in luce e riportano i padroni di casa sulla doppia cifra di vantaggio (44-34).
L’energia dei bianconeri sembra difficile da arginare e nonostante un ottimo Morse (12pt) si va al riposo sotto di 13 punti.
La ripresa comincia sulla falsariga dei primi 20 minuti, con la APU che arriva troppo facilmente al canestro virgiliano. Serravalli è costretto ad un time-out dopo soli 3 minuti per bloccare il break bianconero.
A metà terzo quarto la Pompea insegue ancora sul 59-46.
Il ritorno in campo di Visconti e Cucci (uscito nel primo tempo per un duro colpo alla testa) ridanno inerzia ai virgiliani, ma stavolta sono Mortellaro e Cortese a ristabilire in gap sui 13 punti.
Vencato produce un paio di buoni assist ma Udine tira col 60% dal campo e il punteggio dice 74-59 a 10’ dal termine.
Mantova prova ad aumentare la pressione difensiva e trova qualche punto facile ancora con Cucci e Visconti, ma la G.S.A. non perde vantaggio, anzi, arriva anche al +20.
Gli Stings provano ad accorciare e arrivano fino al -16, ma i padroni di casa hanno dalla loro il cronometro. Così gli ultimi 5′ della gara scorrono senza particolari novità e iniziative.
Per la Pompea l’attenzione va subito alla prossima sfida nel derby con Verona.

G.S.A. Udine – Pompea Mantova 88-74
(26-18; 50-37; 74-59)

G.S.A. Udine: Simpson 22, Powell 17, Pinton 9, Nikolic 2, Genovese 8, Cortese 13, Mortellaro 5, Pellegrino 3, Penna 2, Chiti n.e., Spanghero 7, Vise n.e.. All.: Cavina.

Pompea Mantova: Ghersetti 6, Raspino 5, Warren 8, Cucci 16, Vencato 5, Visconti 16, Maspero 2, Morse 16, Poggi n.e., Ferrara n.e.. All.: Seravalli.

2018-10-14T20:11:56+00:00 14/10/18|