Trasferta positiva in terra sarda contro Cagliari! La striscia di vittorie consecutive si allunga, +4!

Trasferta positiva in terra sarda contro Cagliari! La striscia di vittorie consecutive si allunga, +4!

La Pompea in Sardegna conquista la quarta vittoria consecutiva toccando quota 26 punti in classifica e continuando la propria corsa per i playoff. I padroni di casa iniziano la gara con Miles, Rullo, Picarelli, Janelidze e Johnson, i biancorossi schierano in quintetto Vencato, Veideman, Raspino, Ghersetti e Morse. Apre le marcature Janelidze da due punti ma poi il parziale è subito dei ragazzi di coach Finelli che volano sul 4-10 al 4′. Vencato è tra i più caldi in attacco e Visconti segna la prima bomba del match uscendo dalla panchina. All’8′ Mantova tocca il +9 (10-19) con un canestro di Veideman, Cagliari risponde con Johnson, Bucarelli e Diop e al termine del primo periodo il punteggio è 17-19.
In apertura di secondo quarto i sardi impattano subito sul 19 pari, Ghersetti riporta avanti i biancorossi segnando due volte dalla lunga distanza (21-25). Si accende Morse che inizia a fare la voce grossa sotto canestro con rimbalzi e schiacciate e la Pompea ritorna ad allungare; Raspino chiude il gioco da tre punti del +10 (26-36) e gli Stings chiudono con il massimo vantaggio la prima metà di gara (31-43).
Inizio ripresa scoppiettante per i virgiliani che con la tripla di Veideman e quattro punti consecutivi di Raspino toccano subito i venti punti di vantaggio. La Hertz, a caccia di punti per uscire definitivamente dalla zona playout, prova a rifarsi sotto ma la gara sembra ben gestita dagli ospiti. 42-55 al 28′, Ghersetti ristabilisce le distanze con quattro punti consecutivi. A dieci minuti dal termine la partita è sul 44-59.
La gara sembra saldamente in mano agli Stings con Cagliari che prova a piazzare dei mini parziale per rifarsi sotto senza però mai andare sotto la doppia ci cifra. Morse e la bomba di Raspino avvicinano la Pompea al traguardo (53-69 al 34′). Sono ancora Morse e Ghersetti a mettere a segno punti che permettono di non soffrire nei minuti finali, con i sardi che pian piano vedono svanire le residue possibilità di aggancio. Morse e Poggi chiudono il match sul 62-77 e può partire la festa con i numerosissimi tifosi che hanno seguito la Pompea nella trasferta sarda.

Hertz Cagliari – Pompea Mantova 62-77
(17-19; 31-43; 44-59)
Hertz Cagliari: Johnson 14, Bucarelli 12, Diop 10, Rullo 9, Miles 8, Janelidze 4, Picarelli 3, Rovatti 2, Floridia n.e., Matrone n.e., Gallizzi n.e.. All. Iacozza
Pompea Mantova: Morse 19, Ghersetti 15, Raspino 15, Vencato 11, Veideman 10, Visconti 3, Maspero 2, Poggi 2, Metreveli, Guerra. All. Finelli

2019-08-06T16:33:36+02:00