Una buona Pompea non riesce ad espugnare il parquet di Forlì

Una buona Pompea non riesce ad espugnare il parquet di Forlì

Non riesce il colpo esterno alla Pompea che sul campo di Forlì deve cedere ai padroni di casa nel big match della 20a giornata.
Avvio equilibrato con le due squadre che procedono punto a punto nei primi minuti (10-10 al 5′). I romagnoli trovano un piccolo allungo sul +6 (20-14) con i canestri di Marini e Giachetti, quattro punti consecutivi di Clarke permettono ai virgiliani di chiudere il primo quarto sul 22-18. Il secondo periodo si apre con una nuova spallata dell’Unieuro che torna a +9 (27-18), gli Stings sono bravi a reggere il colpo e Visconti infila la bomba del -4 (30-26) e Ghersetti i due punti del -2. L’allungo di Forlì arriva negli ultimi tre minuti con un Marini on fire e all’intervallo i padroni di casa comandano 50-35.
Dopo la pausa Marini mette a segno la bomba del 56-40 al 22′ ma da qui parte la rimonta della Pompea; Clarke e Ghersetti segnano dalla lunga distanza, Visconti schiaccia il 63-56 al 27′. Clarke segna un 4/4 ai liberi ed insacca la tripla del 68-65 al termine del terzo periodo. All’inizio degli ultimi dieci minuti di gioco la gara procede con gli Stings sempre in scia dell’Unieuro e la schiacciata di Lawson jr. dice 74-71 al 35′. Qui i romagnoli allungano le mani sulla partita con due bombe consecutive di Marini, imitato poco dopo da Giachetti (83-73) al 38′. Negli ultimi due minuti Mantova non riesce a riaprire il match e i due punti in palio vanno a Forlì.
Il prossimo impegno per la Pompea sarà domenica 2 febbraio (palla a due alle 18) alla Grana Padano Arena contro San Severo.

Unieuro Forlì-Pompea Mantova 87-77
(22-18; 50-35; 68-65)
Unieuro Forlì: Marini 34, Giachetti 16, Rush 13, Bruttini 8, Ndoja 6, Watson jr. 5, Benvenuti 2, Petrovic 2, Oxilia 1, Campori, Cinti n.e., Zambianchi n.e.. All. Dell’Agnello
Pompea Mantova: Clarke 22, Ghersetti 15, Visconti 14, Lawson jr. 12, Raspino 6, Ferrara 4, Maspero 3, Poggi 1, Sarto, Epifani n.e., Colussa n.e., Vigori n.e.. All. Finelli

2020-01-27T13:19:19+02:00