Vittoria convincente della Pompea sul parquet della Bakery Piacenza!

La Pompea Mantova nel 24° turno di campionato si impone 72-58 sul parquet della Bakery Piacenza e raggiunge quota 22 punti in classifica.
I padroni di casa iniziano la gara con Green, Viskuil, Pederzini, Castelli e Spera, i virgiliani rispondono con Vencato, Veideman, Raspino, Ghersetti e Morse.
Avvio positivo per la Bakery che è 6-2 dopo 3′ con Mantova che nei primi minuti trova qualche difficoltà a trovare la via del canestro. Ghersetti carica gli Stings firmando il primo sorpasso (8-9) segnando dalla lunga distanza; gli ospiti sembrano più decisi e con Veideman e Morse si portano sul 10-15. Vanno a bersaglio anche Maspero e Poggi e al termine del primo periodo è 16-21 per la Pompea.
Ad inizio secondo quarto Piacenza si rifà sotto e torna pure in vantaggio grazie alle bombe di Voskuil. La gara procede punto a punto fino al 17′ (32-33) prima del nuovo allungo dei ragazzi di coach Finelli con Visconti e Morse protagonisti. All’intervallo è +9 per Mantova (34-43).
Nel terzo periodo, che si chiuderà 8-16, arriva la spallata decisiva della Pompea. Apre subito le marcature Ghersetti da tre, seguito da Morse e Veideman (34-50 al 23′). Morse è tra i più attivi per gli Stings tra rimbalzi, falli subiti e tiri liberi. Al 28′ arriva il massimo vantaggio degli ospiti (+19, 40-59) con il canestro in penetrazione di Maspero e al suono della sirena della fine del terzo quarto il tabellone dice 42-59.
Negli ultimi 10′ la Bakery tenta una reazione ma i virgiliani riescono a gestire senza troppi patemi il vantaggio costruito. Morse schiaccia il 44-61 al 33′, Voskuil risponde con la bomba. Gli emiliani toccano il -11 con il gioco da tre punti di Green ma la reazione degli ospiti non si fa attendere con Morse, Veideman e capitan Vencato (52-67). A 90″ dal termine la tripla di Ghersetti del 52-70 chiude la partita e fa esplodere la gioia dei numerosissimi tifosi mantovani al seguito. La gara si chiude sul 58-72 in favore della Pompea che si aggiudica i due punti in palio e punta già il mirino su Ferrara, prossima avversaria alla Grana Padano Arena!

Bakery Piacenza – Pompea Mantova 58-72
(16-21; 34-43; 42-59)
Bakery Piacenza: Pederzini 14, Voskuil 11, Green 7, Perego 6, Pastore 6, Cassar 6, Castelli 4, Spera 4, Guerra, Bracchi n.e.. All. Di Carlo
Pompea Mantova: Morse 20, Ghersetti 15, Visconti 11, Veideman 10, Vencato 7, Maspero 4, Raspino 2, Poggi 2, Metreveli 1, Guerra. All. Finelli

2019-03-11T11:27:33+00:00 11/3/19|