Vittoria interna per gli Stings, i biancorossi si aggiudicano il derby con Verona

Secondo successo consecutivo per i biancorossi che si aggiudicano, sul parquet della Grana Padano Arena, il derby con Verona.
Avvio di gara punto a punto poi i veneti trovano l’allungo sul 12-18 al 6′. La Staff si riavvicina ma al termine del primo periodo è avanti la Tezenis 16-20. Il secondo quarto inizia bene per i padroni di casa che pareggiano e passano avanti ma con gli avversari sempre a stretto contatto (33-30 al 16′). Regna l’equilibrio e a metà gara gli Stings comandano 41-39 con un 2/2 ai liberi di Cortese.
Dopo l’intervallo lungo, dopo alcuni minuti di sostanziale parità, è Verona a fuggire via sul 46-54; lo strappo è brillantemente recuperato dai virgiliani che tornano a -1 con tre tiri liberi di James (57-58 al 28′). Sempre James, sulla sirena finale del terzo quarto, segna i due punti del 63-61.
In avvio del periodo finale Mantova piazza subito un importante parziale di 12-2 che fissa il punteggio sul 75-63 al 33′. Un canestro di Maspero regala il massimo vantaggio agli Stings (+12) sull’80-68 al 37′, ma la gara non è assolutamente finita. I veneti provano la rimonta finale toccando il -3 sull’83-80 ma non riescono ad impattare la gara, un libero di James chiude la contesa regalando i due punti ai biancorossi.

Staff Mantova-Tezenis Verona 84-80
(16-20; 41-39; 63-61)
Staff Mantova: James 18, Ceron 17, Ghersetti 14, Weaver 10, Cortese 9, Maspero 7, Bonacini 5, Ferrara 4, Infante n.e., Albertini n.e., Mirkovski n.e., Ziviani n.e.. Coach: Di Carlo
Tezenis Verona: Candussi 20, Severini 19, Greene 10, Tomassini 8, Jones 8, Caroti 8, Janelidze 7, Pini, Colussa, Guglielmi n.e., Calvi n.e., Beghini n.e.. Coach: Diana

2021-02-08T13:19:12+02:00